INDIZIONE Concorso pubblico per la copertura CPS Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva

242

Azienda Unità Sanitaria Locale di Bologna

INDIZIONE Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto nel profilo professionale di Collaboratore Professionale Sanitario – Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva – cat. D

In attuazione della determinazione del Direttore del Servizio Unico Metropolitano Amministrazione Giuridica del Personale n. 668 del 11/3/2022, è emesso un bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 1 posto presso l’Azienda USL di Bologna nel profilo professionale di Collaboratore Professionale Sanitario – Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva – Cat. D

Requisiti generali di ammissione: (art. 2 del D.P.R. 27/3/2001, n. 220)

a) cittadinanza italiana, salvo le equiparazioni previste dalle leggi vigenti, ovvero di un Paese dell’Unione Europea. Sono equiparati ai cittadini italiani, gli italiani non appartenenti alla Repubblica; sono richiamate le disposizioni di cui all’art. 11 del D.P.R. 20/12/1979, n. 761 ed all’art. 2, comma 1 del D.P.R. 9/5/1994, n. 487, all’art. 37 del D.Lgs. 3/2/1993, n. 29 e successivo DPCM 7/2/1994, n. 174, nonché all’art. 38 del D.Lgs. 30/3/2001, n. 165 relativo ai cittadini degli Stati membri della Unione europea; questi ultimi devono, altresì, possedere, ai sensi dell’art. 3 del DPCM 174/94, i seguenti requisiti:

  • godere dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza o provenienza;
  • essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti i requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;
  • avere adeguata conoscenza della lingua italiana.

Ai sensi dell’art. 38 D. Lgs. 165/01 e s.m.i. possono, altresì, partecipare:

– i cittadini degli Stati membri dell’Unione europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;

– i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria.

b) piena e incondizionata idoneità fisica specifica alle mansioni del profilo professionale a selezione. Il relativo accertamento sarà effettuato prima dell’immissione in servizio, in sede di visita preventiva ex art. 41 D.Lgs n.81/08 e s.m.i.

BANDO ONLINE




Close