Search
ostetrica

Concorso pubblico per la copertura di 3 ostetriche categoria D, a tempo indeterminato

236

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA CITTA’ DELLA SALUTE E DELLA SCIENZA DI TORINO

CONCORSO (scad. 4 novembre 2018)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di tre collaboratori professionali sanitari, ostetriche categoria D, a tempo indeterminato, indetto in forma associata dall’A.O.U. Citta’ della Salute e della Scienza di Torino con funzioni di capofila, dall’A.S.L. Citta’ di Torino e dall’A.S.L. TO 4 di Cirie’, Chivasso e Ivrea. (GU n.79 del 05-10-2018)

Con deliberazione n. 166/2018 del 5 luglio 2018 e’ indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di tre collaboratori professionali sanitari – ostetriche, categoria D (ruolo sanitario) di cui: uno presso l’A.O.U. Citta’ della salute e della scienza di Torino;
– uno presso l’A.S.L. Citta’ di Torino;
– uno presso l’A.S.L. TO 4 di Cirie’, Chivasso e Ivrea (riservato

agli aventi titolo di cui al decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66 e s.m.i.). La domanda deve essere inviata secondo le modalita’ indicate nel bando di concorso, esclusivamente on-line, entro il termine perentorio delle ore 23,59,59 del trentesimo giorno successivo alla pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami». Qualora detto giorno sia festivo, il termine e’ prorogato al primo giorno successivo non festivo. Ai sensi dell’art. 3, comma 4, del decreto del Presidente della Repubblica n. 220/2001, al fine di garantire una gestione rapida del concorso, in caso di ricezione di un numero di domande superiore a 3.000, ci si riserva la facolta’ di effettuare una preselezione. Il diario dell’eventuale preselezione ed il diario delle prove d’esame saranno pubblicati esclusivamente sul sito internet dell’A.O.U. Citta’ della salute e della scienza di Torinohttps://www.cittadellasalute.to.it alla voce «Bandi di gara e avvisi» sezione «Concorsi e Mobilita’» non meno di venti giorni prima dell’inizio delle stesse, senza l’invio di ulteriori comunicazioni.




Close