Concorso Pubblico per 250 ASSISTENTI SOCIALI “Ministero della Giustizia”

725

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – DIPARTIMENTO PER LA GIUSTIZIA MINORILE E DI COMUNITA’

CONCORSO (scad. 11 marzo 2018)

Concorso pubblico, per esami, a duecentocinquanta posti a tempo indeterminato per il profilo professionale di funzionario della professionalita’ di servizio sociale, III area funzionale, fascia retributiva F1. (GU n.12 del 09-02-2018)

Di seguito maggiori informazioni e il link per consultare il bando completo

[amazon_link asins=’8838768056,8891412511,8859010640′ template=’ProductCarousel’ store=’jobsanita-21′ marketplace=’IT’ link_id=’9deb53e3-0dbf-11e8-8c6c-99dd3b9b9724′]

Per la partecipazione al presente concorso i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana;
– godimento dei diritti civili e politici;
laurea triennale, laurea magistrale o diploma di laurea (vecchio ordinamento) in scienze del servizio sociale o equipollenti per legge; sono altresì considerati validi i diplomi universitari in servizio sociale o i diplomi di assistente sociale conseguiti ai sensi del DPR 15 gennaio 1987, n. 14;
– abilitazione all’esercizio della professione di Assistente Sociale;
– iscrizione all’albo professionale degli assistenti sociali, ai sensi della legge 23 marzo 1993, n.84 e successive modifiche;
– idoneità fisica all’impiego, da intendersi per i soggetti con disabilità come idoneità allo svolgimento delle mansioni di Funzionario della professionalità di servizio sociale di cui al vigente ordinamento professionale;
– qualità morali e di condotta previste dall’articolo 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.

CONSULTA IL BANDO PER 250 posti di ASSISTENTE SOCIALE presso il MINISTERO della GIUSTIZIA




Close